martedì 24 gennaio 2012

:: sempre il casco ::

Domenica, una normale domenica di sole e giochi.
Bici.
Giù da una collina per le stradine, come tante altre volte.
Solo che questa volta Simo ha perso il controllo della bici ed è letteralmente volato via.
Si è salvato solo perchè aveva il casco, che è ridotto come vedete.
E la sua faccia è un disastro, ma passerà presto e ci sarà solo qualche cicatrice.
Non lo faccio mai, ma questa volta lo chiedo a tutti: vi prego, fate girare questo post, in modo che tutti possano vedere come si riduce un casco quando un bimbo cade dalla bici.
E, più che altro, come si ridurrebbe la testa di un bambino se il casco non lo indossasse.
Mettete sempre il casco ai vostri bambini quando vanno in bici, vi prego.
Se noi non l'avessimo fatto, al posto di mangiare ghiaccioli per far sgonfiare un labbro gigantesco, non oso pensare dove saremmo ora.



72 commenti:

  1. oddio, tenero cucciolo, lui... ho i brividi :(

    RispondiElimina
  2. Faccio girare, hai ragione, tutti devono vedere!! :(
    Mi dispiace per il tuo piccolo...

    RispondiElimina
  3. condivido subito. Troppo spesso si sottovalutano i problemi che potrebbero nascere per una nostra negligenza. Sempre il casco, anche se son piccoli, anche se è "solo" una bici. E sempre le cinture in auto, anche se facciamo solo pochi metri.
    un abbraccio al piccolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, casco e cinture SEMPRE, senza saltare un giro.

      Elimina
  4. Ma topoooooooo, mandagli un bacetto da qui
    E hai tanta ragione, noi siamo delle vere bestie, non usiamo mai il casco, ne' per noi, ne' per Matteo, ma devo dire che questa foto mi ha fatto riconsiderare la nostra posizione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Franci, ti prego mettetelo sempre. Non oso nemmeno pensare quanto mi sarei pentita di non averglielo messo domenica!

      Elimina
  5. Povero :-S
    A PF è capitato l'anno scorso con il monopattino. Un bozzone da far paura, ma fortunatamente solo un bozzone!
    Il casco va messo sempre e per molti giochi oltre la bici: il monopattino, i pattini e il bob per esempio. Non sembra, ma basta poco per farsi davvero male.

    Un bacione e auguroni di veloce guarigione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai perfettamente ragione, anche il monopattino, i pattini, il bob e gli sci.. grazie!

      Elimina
    2. sai che ora che ci penso babbonatale da papà ha portato a fede 'un oscheibor'? e che loro sono iperequipaggiati con casco, paraginocchia e parapolsi?

      questa cosa mi risolleva. :)

      Elimina
  6. grazie di aver condiviso. penso che in un caso come questo l'immagine possa valere più di mille ragioni. il casco VA messo! semplicemente perchè sarebbe stupido NON farlo!
    quando torna ale da scuola gli faccio vedere la foto di simone, per quanto lui per fortuna non ha mai protestato all'idea (e alla pratica) di mettere il casco. ecco diciamo che ho avuto qualche difficoltà a fargli capire la NON ironia di un signore in posta che lo prendeva in giro per il casco, chè mica stava andando in moto....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "semplicemente perchè sarebbe stupido NON farlo": bisogna dirlo a quei genitori che raccontano dei figli che non vogliono indossare il casco e allora li mandano senza... se io l'avessi fatto domenica, forse non avrei nemmeno più Simone accanto.

      Elimina
  7. Grazie mamma F per aver condiviso questa esperienza e soprattutto per le foto che sono molto eloquenti. Noi genitori riusciamo a essere molto stupidi in certe occasioni, preoccupandoci che mangino le verdure e poi magari portandoli in macchina senza legarli sul seggiolino... Ecco, oltre che mettere il casco quando vanno in bicicletta, allacciate le cinture e legateli al seggiolino quando sono in macchina. Baci al cucciolo acciaccato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo, a volte ci preoccupiamo di dettagli (grandi e piccoli) e perdiamo di vista i pericoli. Cinture, seggiolini, casco salvano la vita in modo assoluto.

      Elimina
  8. Parole sante, condivido subito. Noi le cinture e i seggiolini nemmeno ci pensiamo a non metterle, ma il casco (perché ancora vanno con le rotelle e solo intorno casa) spesso lo usiamo solo se vengono in bici con noi. Grazie per la tua testimonianza, che ci porta sicuramente ad alzare ancora un po' la guardia! :)

    RispondiElimina
  9. Per il momento Davide non ha una bici sua.. va in giro seduto sul seggiolino dietro al papà.
    Ed è successo che a Roma una macchina abbia tamponato quella di Giacomo.. e tutti e due si sono ritrovati a terra... Fortunatamente Davide indossava il casco.
    Mi associo alla tua raccomandazione!

    RispondiElimina
  10. E questione di vita, non di dettagli.
    PS: nemmeno il botulino avrebbe ottenuto quell'effetto! Esorcizzo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. direi che eravamo davvero un Valeria Marini's style...

      Elimina
  11. È vero. Condivido. Bacetti al ciclista impavido!

    RispondiElimina
  12. il casco è fondamentale, casco sempre ben allacciato e luci sempre accese, vale per tutti grandi e piccini.
    MF voltati che devo parlare con tuo figlio, Simo hai fatto bene a dire a mamma che sei caduto dalla bici lei non avrebbe capito che alle volte un bambino deve lottare con le tigri dai denti a sciabola....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come hai detto?? ero girata e non ho sentito X-(

      Elimina
  13. mi associo ai grazie, per aver condiviso, per aver spronato
    condivido tutto, e anche io non mi risparmio a "rompere" le scatole. Aggiungo: lo stesso casco (e le protezioni per polsi, ginocchia e gomini) sono fondamentali anche quando si va coi pattini, anche se sembra meno rischioso (le velocità sono più basse), ho visto cose che voi umani...

    RispondiElimina
  14. Non si è veri uomini senza cicatrici. Un abbraccio forte!
    PS: apena trovo 5 min condivido eccome, magrai ci faccio un post.

    RispondiElimina
  15. Hai pienamente ragione e io gli ho sempre messo il casco pure per andara in bici in cortile alla facci di quelli che mi prendevano in giro..
    Io da piccola sono caduta in bici mi sono sfracellata mezza e ho ancora un segno in testa..che per puro caso non è stato niente di più grave ma se avessi avuto il casco la mia testa non avrebbe nemmeno quel segno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti a volte ci si sente esagerati davanti alle person in giro: tutti quei bambini senza casco, quelli a zonzo per la macchina senza cinture o seggiolini. Si arriva spesso ad essere tacciati di manie strane, con la fatidica frase: "e fino ad adesso come abbiamo fatto? siamo sopravvissuti tutti".
      Essere vegetariana per 15 anni per me è stata una buona scuola di menefreghismo del pensiero della gente, idem per il casco.
      Mi spiace per il tuo incidente da piccina...

      Elimina
  16. Non ho parole. Immagino lo spavento. Veramente aiuta a riflettere, "perdiamo" un po' di tempo e allacciamo cinture e facciamo indossare caschi. Alle volte si dice: dobbiamo fare poca strada......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche noi abbiamo fatto poca strada, la discesa della collin aè praticamente davanti a casa nostra. Non fa nulla, è bastata quella.

      Elimina
  17. eppure sento e leggo spesso chi afferma che siamo diventati troppo protettivi, che usare il casco per un giro in bici o allacciare i bambini nel seggiolino per un tragitto breve in macchina e' essere iperprotettivi...

    Simone e' fortunato ad avere dei genitori che invece il casco glielo hanno fatto usare.

    RispondiElimina
  18. Grazie, queste cose vanno ricordate e documentate come hai fatto tu.
    I bambini sono imprevedibili e i pericoli non sono mai pochi, proteggiamoli sempre quando è possibile. E' come la cintura in macchina, mai dimenticarla!

    RispondiElimina
  19. Ma povero Simone! Mi spiace, chissà che male!
    faccio girare volentieri, anche per gli adulti non sarebbe male...

    RispondiElimina
  20. Scritto due righe al volo: http://www.siredward.it/?p=3879
    casualità vuole che proprio quetsa mattina ne parlavo con Edo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ruben, che piacere mi ha fatto un post dedicato a questo tema!

      Elimina
  21. mizzega. incubo. sempre il casco. sempre. io al piccolino glielo metto sul triciclo.

    RispondiElimina
  22. Accipicchia!! I nostri (sia BUH sia Sorellina) indossano sempre il casco anche quando usano il monopattino... e per dare il buon esempio io per Natale mi son fatta regalare il casco per la bici!!
    Non potevo continuare a sostenere l'importanza del casco senza indossarlo io stessa!

    RispondiElimina
  23. I miei figli hanno sempre portato il casco in bicicletta.
    Il più grande da quando ha fatto i 14 anni non ne vuole più sapere: in effetti essendo "adolescente senza testa" è difficile mettersi il casco! Mah, a parte gli scherzi, dopo quell'età è difficile imporglielo, la legge non li obbliga e i genitori non sanno che fare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E come si fa dopo i 14 anni? Si sequestra il motorino?

      Elimina
    2. No, non parlo del motorino, parlo della bicicletta

      Elimina
  24. L'umore sembra rimasto intatto :) Ho visto un bambino piccolissimo in ospedale caduto dal seggiolino perchè è stata aperta la portiera di un'auto mentre la mamma passava vicina.. Non si può mai pensare di essere prudenti a sufficienza! Condivido subito!

    RispondiElimina
  25. Luca l'ha sempre tenuto, senza fare storie... forse perché ai suoi primi giri di prova con la bici nuova ha fatto un volo e la parte frontale del casco gli ha salvato il naso? =D Tabita, invece, non sente ragioni. Ha quasi 11 anni e nessuna delle sue amiche lo usa. Lei, piuttosto di metterlo, non prende la bici... Vedremo come fare quando a settembre dovrà usarla per andare a scuola... se ci fosse almeno un ragazzino delle medie che lo usa. Uno su 400...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da quello che scrivete tu e LaNinin, mi sa che il peggio in merito al casco arriverà quando Simo sarà grande.

      Elimina
  26. Ah, dimenticavo: un bacio leggero leggero al tuo piccolo ometto!

    RispondiElimina
  27. Sara ancora non va in bici da sola, e per ora non possiamo ancora usare la bici "dei grandi", ma quando compreremo il seggiolino per portarcela, il casco sarà d'obbligo! quella crepa nel casco di simone è terribile se si pensa che poteva essere sulla sua testolina...
    e a quelli che dicono frasi come "e fino ad adesso come abbiamo fatto? siamo sopravvissuti tutti", basterebbe fare vedere le foto che hai pubblicato per zittirli!
    condivido molto volentieri!
    un abbraccio tenero al piccolo e uno forte a voi due!

    RispondiElimina
  28. Topino :(
    Diffondo subito tra le amiche.
    Io a 34 anni ho preteso il caschetto quando scio!
    Mi hanno presa in giro ma me ne frego!
    La testa e' importante!!!!

    RispondiElimina
  29. Ciao, ho ampiamente condiviso sui social. In realtà una mia amica molto cara, ex ciclista, ha avuto la stessa identica esperienza col suo bimbo lo scorso anno e ha scritto una "nota pubblica" su FB. Non sono bastate le foto del casco rotto a spavantere i più convinti che il casco serva veramente. Magari la faccia del tuo bimbo sarà più incisiva. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per la condivisione. Magari a forza di batterci sopra, qualcuno il casco inizia a metterlo.

      Elimina
  30. condiviso.
    il resto ce lo siamo già dette e giassai
    tvb ♥

    RispondiElimina
  31. hey, mamma F, qui a casa siamo tutti dotati di casco. Bici e sci, grandi e piccoli. Anche se Anna va ancora con le ruotine, in bici. Non si sa mai. A Elena stavam pensando di metterlo anche solo per stare in casa, non si sa come, cade sempre di testa. Eviterei traumi cranici prima dell'anno, se possibile. ;)
    Viva il casco!!! (hai dato dose extra di coccole al piccolo???)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi hanno detto la stesso cosa le maestre ieri: a Simo bisognerebbe metterlo anche a scuola... ehm.. :D

      Elimina
  32. E' significativo che una delle etichette del post sia felicita', quella di aver fatto la scelta giusta e abbracciare il proprio bambino magari acciaccato ma vivo! Noi casco sempre e seggiolino pure, che ne vedo troppi di bambini arrivare a scuola sul sedile davanti ... Magari faccio volantinaggio con questo post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì felicità, eccome, specialmente dopo le storie senza lieto fine che mi hanno scritto alcune lettrici in pvt in merito al NON aver indossato il casco.
      Fai volantinaggio, parlane, racconta a tutti cosa può succedere, e..grazie!

      Elimina
  33. Io il casco glielo metterei perfino a Sebi per stare in casa ... è in quella fase che si arrampica dappertutto ...
    Non so che testa ci voglia a non mettere il casco ad un bambino, davvero non capisco proprio, sono le basi della sicurezza e se gli vuoi bene non transigi in questo!
    Grazie di questo post e spero che Simo si riprenda presto anche se mi sa che la brutta avventura non ha scalfito per niente la sua spericolataggine :) e meglio così và. Vi abbraccio tutti tutti!

    RispondiElimina
  34. uhh mi era sfuggito,lo condivido subito e compro il casco

    RispondiElimina
  35. piccino!
    sì, per fortuna noi usiamo il casco, anche ad agosto che quando poi te lo togli la testa gronda e quasi fuma...
    Dovrei piuttosto mettermi la foto sulla maglietta e portarla in giro, perchè mia figlia è tra i pochissimi che usano il caschetto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ad agosto è una tortura, è proprio vero.
      ma è anche il momento in cui in bici si va di più, per cui anche noi ci votiamo al sudore a goccioloni.

      Elimina
  36. l'avevo perso.
    un abbraccio a Simo e meno male che sei previdente!

    RispondiElimina
  37. Caspita, l'ho letto adesso questo post. Povero cucciolo, chissà che spavento. Io spesso prendo in giro mio marito perchè eccede con le protezioni, ma riconosco che spesso ha ragione. Sulle cinture in macchina non transigo ma ammetto che sul casco coi pattini spesso sono "più leggera". Ok, d'ora in poi "sempre il casco".
    Un abbraccio a te e un bacetto al piccolo Simo (e rimettilo subito sulla bici, mi raccomando) :-))

    RispondiElimina
  38. un ragazzino a 14 o 11 anni non e' "grande", non tanto da decidere se mettersi il casco o meno. E i genitori non dovrebbero arretrare di fronte a un rifiuto.
    Se non fanno quello che gli si dice si sequestra il motorino, la bici, il telefonino, il videogioco, la paghetta, l'uscita del sabato pomeriggio, ecc.
    Puo' sembrare eccessivo ma il permissivismo --piu' facile d applicare--ai figli fa solo del male, psicologico e a volte, purtroppo, anche fisico, quando poi ci sono gli incidenti fatali. Ma piangere "dopo" non serve a nulla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo ha solo 4 anni e non so come ragionerò quando ne avrà 14, ma, al momento, ti do ragione completamente, sequestrerei tutto anche io, almeno per far tacere le mie paure.

      Elimina
  39. caspita! abbiamo preso il casco ai nostri "bimbi" (12 e 10 anni) insieme alle biciclette nuove fiammanti la primavera scorsa. Non hai idea che lotta per farglielo mettere quando andavano in bici all'oratorio, soprattutto la grande: sono tantissimi gli amici che non lo mettono, perchè proprio io? Oggi vorrei scrivere il mio post per la rubrica bebè a bordo (auto-passeggini-bicicletta) proprio su ciò che può accadere se non si mette il casco ai bimbi. un abbraccio al piccolo! ciao
    PS mi hai dato l'argomento per il post che devo scrivere per blogmamma!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della citazione anche qui, Lucy!
      http://www.blogmamma.it/2012/01/25/sicurezza-in-bicicletta-sempre-il-casco/
      Sei stata gentilissima :)

      Elimina
  40. La foto che hai pubblicato fa venire i brividi. Io ho due figli e sono sempre in ansia x tutto. Grazie x quello che hai scritto, lo faccio leggere alle mie due pesti che a volte il casco lo dimenticano... Ciao

    RispondiElimina
  41. ue' ma che periodaccio.
    Povero simo!! tesoro.
    e qui vi premia il vostro senso di responsabilità!
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  42. HAi ragione. Mio marito insiste sempre invece io sono un po' più elastica. La tua foto è molto efficace, non me lo dimenticherò.

    RispondiElimina
  43. Leggo solo ora. Un abbraccio forte a tutta la famiglia. Che spavento.
    Diffondo anch'io.

    RispondiElimina
  44. oggi ho letto questo: http://www.altroconsumo.it/auto-e-moto/nc/speciali/caschi-bici e mi è tornato in mente questo post.
    noi abbiamo il casto della decathlon.. oggi stesso comprerò un met.

    RispondiElimina

:: Grazie delle tue parole :: Mamma C&F